Un bambino di dieci anni, Oscar, vive in ospedale a causa di una malattia grave, che non gli dà grandi prospettive di vita.

Si sente solo ma il rapporto con un’anziana volontaria la “Dama in rosa”, che lo va a trovare, mitiga la sua solitudine. La sua amica gli dà un suggerimento: vivi ogni giorno come fosse dieci anni di vita e raccontalo a Dio. Oscar segue il suo consiglio: vive le tappe che scandiscono una vita “normale” e, alla sera, scrive a Dio che, piano piano, sente come amico.

Dal testo di Eric Emmanuel Schmitt è nato uno spettacolo teatrale, interpretato da Janna Konyaeva, regia di Emanuele Pianta.
L’Associazione Amici della Fondazione Hospice Trentino, con il patrocinio di APSS, Comune di Mezzolombardo, Comune di Lavis e Fondazione Hospice Trentino Onlus, promuove la serata, a sostegno delle cure palliative.

Spettacolo di sicura godibilità: se il tema è impegnativo, il testo e la bravura dell’interprete lo rendono gradevole e poetico, tutt’altro che angosciante.

Giovedì 28 novembre, alle ore 20.30, Teatro San Pietro

Piazza Pio XII, 14 – MEZZOLOMBARDO

Per info e prenotazioni 388 4026117 o 348 8581354

 

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *